Lo psico-blog

TBFA- terapia breve a focalizzazione astrologica

TBFA- terapia breve a focalizzazione astrologica
© Getty Images

Oggi vorrei farvi un’anticipazione, introdurre brevemente un metodo terapeutico originale che sto ultimando nel mettere a punto. Si tratta di un metodo che ho personalmente elaborato sulla scorta della mia duplice esperienza, che intende trattare con modalità di approfondimento clinico le problematiche del soggetto a partire dal simbolismo astrologico, superando i limiti attuali del consulto tradizionale di chi si rivolge all’astrologia come forma di sostegno e riducendo il numero di sedute di psicoterapia. Il metodo si avvale di un setting...

► Continua a leggere
3 Commenti (3)
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Gay in psicoterapia

Gay in psicoterapia
© Getty Images

Si è tornato a dibattere in televisione, qualche domenica fa nel pomeriggio di Canale 5, di psicoterapia e omosessualità. E in particolare, di trattamenti di...

► Continua a leggere
1 Commento (1)

Figli come estensione, figli come espressione

Figli come estensione, figli come espressione
© Getty Images

Quante volte sussiste confusione in questa duplice modalità di rapportarsi con i figli, quante volte la prima, arbitrariamente e in modo poco sano, si sostituisce alla seconda. All’apparenza ciò avviene senza una chiara denuncia né sociale né da parte di chi la subisce, a volte senza averne piena coscienza. Abbastanza spesso la prima modalità assume forme comuni, velate: nessuno si stupisce se il figlio segue le orme professionali del padre, o se la figlia si sposa e fa due figli,...

► Continua a leggere
4 Commenti (4)

La comunicazione double bind

La  comunicazione double bind
© Getty Images

La storia che descrive il film di Garrone di cui vi ho parlato mi porta a un’ulteriore riflessione sul tema della perversità dei rapporti interpersonali. Nel film, questa comunicazione patologica, chiamata in psicoterapia doppio legame ( double bind) avviene tra la figura perversa e il soggetto vittima. E a sua volta la figura perversa ne è stato vittima nell’infanzia e, anche se il film non lo dichiara apertamente, fa intuire allo spettatore competente che il clima in cui è cresciuto...

► Continua a leggere
3 Commenti (3)

Le relazioni perverse

Come vi scrivevo l’altro giorno, il film di Matteo Garrone, dal titolo “ Il collezionista di anoressiche”, mi introduce brevemente al tema della perversione delle relazioni interpersonali. Si tratta di una storia realmente accaduta, tratta dal libro biografico, di Marco Mariolini, ora detenuto nel cercare di Bergamo, dal titolo “Il cacciatore di anoressiche”. Il film ha dunque un titolo diverso dal libro, che descrive meglio, a mio avviso, la modalità della patologia perversa: il soggetto perverso “ caccia”, insegue, cioè,...

► Continua a leggere
1 Commento (1)

“Tutti cercano la fusione nei rapporti”

“Tutti cercano la fusione nei rapporti”
© Getty Images

Questa affermazione dell’analista Enrichetta Buchli, emersa in un dibattito tra analisti e psicoterapeuti a seguito della proiezione di un film del regista Matteo Garrone, di cui vi parlerò, mi ha stimolato alcune domande. “E’ epocale”, ha aggiunto. Secondo l’analista si tratterebbe, quindi, di uno schema di comportamento oggi largamente diffuso. Personalmente, ritengo che si modelli sull’impronta del rapporto iniziale con il materno, dove la fusione tra neonato e madre permane senza differenziazione nell’arco del primo anno di vita. Sembrerebbe quindi...

► Continua a leggere
1 Commento (1)

Parlare di psicologia in televisione

Parlare di psicologia in televisione
© Getty Images

Da un  sondaggio di qualche tempo fa, emergeva che psicologi e psicoterapeuti reputavano negativamente la presenza televisiva di colleghi professionisti nei talk show televisivi. Vorrei spiegare il perché decido di essere presente a trasmissioni televisive rivolte al grande pubblico, quando vengo invitato. E’ vero che non è semplice, è vero che lo spazio, troppo spesso, è limitato, è vero che sussiste il rischio di strumentalizzazione. E’ altresì vero che i conduttori, non sempre giornalisti professionisti, anzi, riescono a fatica a...

► Continua a leggere
1 Commento (1)

Ancora sull’assenza del padre

Ancora sull’assenza del padre
© Getty Images

La mia presenza televisiva di venerdì 29 ottobre a Mattino 5, Canale 5, mi porta a parlare nuovamente sull’assenza del padre, prendendo spunto dal concorrente del GF 11. Per chi volesse vedere una parte del dibattito, questo è il link : http://www.video.mediaset.it/video/mattino_5/gf/188982/partoriro-senza-il-mio-compagno.html. Nella sezione riportata, manca in verità la mia risposta, che in trasmissione  invece ho dato, a Barbara Palombelli. La signora Palombelli si trincera dietro la banalità di pensiero per assicurarsi il consenso del grande pubblico: il padre...

► Continua a leggere
1 Commento (1)

Sul valore delle diverse religioni

Sul valore delle  diverse religioni
© Getty Images

Oggi, voglio raccontarvi una Parabola. C’era una volta un sultano, le cui casse di denaro erano vuote. Decise così di chiamare a palazzo un ricco giudeo, al quale avrebbe estorto, con l’inganno, il suo denaro e le sue ricchezze, ponendogli un quesito: “ O giudeo, quale religione che è nel giusto ? la tua, giudeo, o la mia, la religione cattolica ?” il sultano pensò: “ Qualunque sarà la sua risposta, potrò comunque avere tutti i suoi beni:  se mi...

► Continua a leggere
1 Commento (1)

L’archetipo del clown

L’archetipo del clown
© Getty Images

Un recente intervento di Giorgio Meroni, psicologo analitico junghiano, mi suggerisce di introdurre un‘interessante riflessione  sull’ archetipo del clown, che ha le sue radice in quello di Ermes-Mercurio.  Meroni afferma  che in questo momento storico, come in ogni epoca di transizione, cambiamento e perdita di valori, l’archetipo che emerge, nella sua forma di Persona jughiana, di maschera (vedi post precedenti), è il clown. Il clown, come lo conosciamo al circo, provoca, vive secondo schemi propri di libertà: conosce le regole,...

► Continua a leggere
2 Commenti (2)

1 | 2 | 3 | ... | 10 | 11 | 12 | 13

Cerca

Newsletter