Home  
  
  
    Il disturbo post-traumatico da stress
Cerca

Tipi di depressione
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Il disturbo post-traumatico da stress

Il disturbo post-traumatico da stress è una forma di disturbo ansioso che segue un avvenimento particolarmente traumatico sul piano psicologico: attentati, bombardamenti, incidenti gravi, catastrofi, violenze fisiche, stupri… Quali sono i sintomi principali? Quali trattamenti proporre?

Il disturbo post-traumatico da stress
© Jupiter

La persona che presenta il quadro di stress post-traumatico può essere vittima essa stessa dell'avvenimento: può essere stata testimone di un incidente che ha colpito un familiare o di una catastrofe che ha mietuto diverse vittime.
Il quadro clinico si presenta nella forma di una sorta di ritorno permanente dell'avvenimento, che si ripropone sotto forma di incubi o in invasione della coscienza del soggetto da sveglio, di ricordi frequenti.
Questi disturbi sono spesso associati a insonnia, depressione, irritabilità, talvolta violenza o a comportamenti patologici (ad esempio l'alcolismo).
Provocano al massimo un disadattamento sociale importante.

Le cause e l'evoluzione del disturbo post-traumatico da stress

Di fronte allo stesso avvenimento traumatico, alcune persone non presentano postumi particolari, mentre altre sviluppano un disturbo post-traumatico da stress. Si parla di disturbo post-traumatico da stress quando i sintomi durano più di un mese (iniziano spesso diverse settimane dopo l'avvenimento). La durata dei disturbi può limitarsi ad alcuni mesi o, al contrario, protrarsi molto più a lungo fino a divenire cronici. In questo caso si parla di disturbo posttraumatico da stress cronico.

Il trattamento del disturbo post-traumatico da stress

Il trattamento di questo disturbo è spesso difficile. Anche se vengono impiegati alcuni farmaci per il trattamento di sintomi come la depressione (antidepressivi) o l'ansia (ansiolitici), il trattamento di fondo si basa, in generale, sulla psicoterapia, sia una psicoterapia di ispirazione analitica sia una psicoterapia comportamentale. Il sostegno della famiglia e della cerchia di amici e conoscenti è importante, ma è spesso necessario ricorrere a un terapeuta specializzato.

Dr Christian Duchène

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Momento di malinconia o depressione?

Test psicologia

Momento di malinconia o depressione?