Home  
  
  
    Malinconia o depressione?
Cerca

Tipi di depressione
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Malinconia o depressione?

La depressione è una malattia diffusissima. Colpisce indifferentemente a tutte le età, persone di tutti i ceti sociali, con stili di vita diversi. Come distinguere un semplice momento di malinconia da una depressione maggiore? Quali sono i sintomi?

Malinconia o depressione?
© Getty Images

Isabella non riesce più ad addormentarsi facilmente e spesso si sveglia in piena notte. Ha perso ogni interesse per la stesura del suo ultimo romanzo e si sente in colpa perché non riesce a dedicare più tempo ai suoi figli. Non ha più voglia di cucinare e mangia senza appetito. Fa così tanta fatica a concentrarsi che persino il suo gioco televisivo preferito la scoraggia, così come le avances di suo marito,a cui si sottrae. Il suo stato d’animo la sconforta, da oltre due settimane è sempre più spesso preda di pensieri cupi. Pensa di non contare nulla, e lei, sempre piena di energia, si sente ora irritabile, ora indifferente a tutto.

Isabella è depressa o è semplicemente vittima di un momento di malinconia?

Il termine “depressione” è diventato banale e troppo spesso indica stati d’animo passeggeri. Quando i sintomi persistono per settimane o mesi e impediscono il ritorno a una vita“normale”,possonoinvece essere l’inizio di una vera depressione.

La depressione è infatti uno stato d’animo che dura nel tempo e che è preferibile non trascurare.

Questo calo di tono psichico è caratterizzato da:

• Una profonda tristezza e una perdita di gusto per le attività prima amate (hobby, sesso, ecc.): è questo primo sintomo che può permettere al tuo medico di effettuare una diagnosi. Alcuni pazienti possono diventare tesi o irritabili. Questo nervosismo eccessivo e questo sentimento di inutilità sono accompagnati da pensieri cupi che possono arrivare fino a istinti suicidi;

• Cambiamenti di appetito o di peso, alterazione del sonno: la depressione può interessare il corpo anche di più della mente. Così, alcune persone possono diventare inappetenti, mentre altre compenseranno prendendo peso. Allo stesso modo, alcuni faranno fatica ad addormentarsi per poi svegliarsi in piena notte, e altri tenderanno a dormire troppo;

• Umore mutevole: oltre a sentirsi depressa, la persona può essere oggetto di altri cambiamenti emozionali, per esempio provare sensi di colpa ingiustificati, mancanza di fiducia in sé e nelle proprie capacità.Alcuni, per paura di sbagliare, fuggono dalle situazioni in cui si richiede loro di assumersi responsabilità;

• Difficoltà di concentrazione: questi sintomi impediscono alle persone di studiare e lavorare in maniera efficace.In questi casi estremi, anche i compiti più semplicidiventano insormontabili.

Non vi sono sintomi uguali per tutti, alcune persone possono apparire palesemente tristi, altre avranno invece una sensazione di stanchezza o insonnia. A volte le persone vicine fannomolta fatica a riconoscere la gravità della malattia e pensano si tratti piuttosto di una leggera tristezza che, con un po’ di buona volontà e qualche parola di conforto, può essere superata.

Quasi l’8% della popolazione ha conosciuto un episodio depressivo maggiore nel corso del 2006 in Francia (Baromètresanté 2006). Tra i soggetti più colpiti: le donne, le persone che vivono sole e i disoccupati (DREES 2006).

La depressione, una vera malattia

La depressione viene definita come un sentimento di tristezza persistente, una perdita di gusto per la maggior parte delle attività, di durata non inferiore alle due settimane. Non devi aver timore o vergognarti di esporre il tuo stato d’animo al medico. Solo una conoscenza di tutti i sintomi gli consentirà di effettuare una diagnosi precisa.

Per il medico, il termine depressione ha un significato ben preciso, e, se si tratta di depressione, potrà prescriverti un trattamento adeguato: psicoterapia e/o farmaci che combattono la depressione.

E tu, soffri di malinconia o depressione? Fai il test.

Fonti: ANAES

 

David Bême

Commenta
18/09/2012

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Momento di malinconia o depressione?

Test psicologia

Momento di malinconia o depressione?