Home  
  
  
    Baciare i bambini sulla bocca: sì o no?
Cerca

Genitori e figli
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Baciare i bambini sulla bocca: un gesto da evitare

Se per alcuni genitori baciare i figli sulla bocca è un gesto insignificante, per altri è assolutamente inconcepibile. Qual è l'opinione degli specialisti a riguardo? Secondo Myriam Szejer, psichiatra infantile e psicanalista, si tratta di un gesto in linea di massima da evitare. Ecco perché.

Baciare i bambini sulla bocca: sì o no?
© Getty Images

Alcuni genitori hanno l'abitudine di baciare i figli sulla bocca in segno di profondo affetto e di amore nei loro confronti. Tuttavia, è un gesto da non sottovalutare. "Non dico che baciare il proprio figlio sulla bocca sia necessariamente sbagliato; ogni genitore, infatti, si comporta in base a ciò che sente e al proprio sostrato culturale di origine... A tale proposito, entrano in gioco svariati fattori. In Africa, ad esempio, alcune donne masticano il cibo e lo portano dalla loro bocca a quella del bambino. Per loro questo gesto non è affatto sconcertante. Tutto ciò è assolutamente naturale. Al contrario, nel contesto sociale occidentale, baciare un bambino sulla bocca potrebbe essere sconvolgente. Astenendosi dal farlo, si elimina completamente l'ambiguità che caratterizza questo gesto. Mi riferisco ovviamente all'incesto, questo divieto che struttura la nostra società e per il quale i baci sulla bocca tra un genitore e un figlio sono considerati sconvenienti".

Meglio baciare il bambino sulle guance

Myriam Szejer è chiara: meglio baciare il bambino sulle guance. "Peraltro, questo consiglio vale sia nel caso di una figlia femmina che di un figlio maschio, a prescindere che sia il padre o la madre a far uso di questa pratica. E questo perché si potrebbe pensare, ad esempio, che il bacio di una mamma sia più accettabile di quello di un papà. O pensare che baciare un neonato o un bambino in tenera età sia un fatto meno grave. È falso. Per di più, la psicanalista sconsiglia del tutto questo comportamento, a prescindere dall'età del bambino.

Baciare tuo figlio in bocca: codici socio-culturali

Perché alcuni specialisti sono così categorici sull'argomento? Il rischio, di fatto, è mettere il bambino in una situazione precaria. "I bambini conoscono molto bene i codici su cui è fondata la nostra società. Sanno quindi che i baci sulle labbra non sono la regola. Di conseguenza, questo gesto con un genitore può destabilizzarlo, sfiorando i limiti dell'incesto rispetto alle regole fondanti della nostra società". Il bambino potrà quindi rimanere sconvolto da questo comportamento e, in alcuni casi, arrivare persino a respingere il genitore che lo vorrà baciare in questo modo. "Se il rifiuto viene dal bambino, significa che il malessere è reale e il piccolo lo esprime attraverso il rifiuto".

Quando è il bambino a chiederlo

Al contrario, se invece di rifiutare questi baci è il bambino a chiederli, siete voi come genitori a dover stabilire dei limiti. A tale scopo, "occorre semplicemente parlare con il bambino, dirgli che è grande e che ormai i baci di mamma e papà si danno sulla guancia. In seguito, bisogna far capire al bambino che i baci sulle labbra sono un gesto riservato agli adulti innamorati", consiglia Myriam Szejer. Questa spiegazione permetterà di tracciare confini netti, in particolare anche con gli altri componenti della famiglia, ad esempio con fratelli e sorelle o i nonni.

Sì alle coccole!

Non baciare il bambino sulla bocca non significa doverlo privare di attenzioni. "Al contrario, baci e coccole sono consigliati, ma su parti del corpo appropriate. Il fatto che il bambino non riesca a difendersi non deve per questo permettere al genitore di non rispettarne l'integrità", conclude la specialista.

Evitare il bacio in bocca è anche una questione di igiene

Oltre agli aspetti psico-sociali, baciare il proprio figlio sulla bocca comporta anche un rischio di trasmissione di malattie infettive. Infatti, i professionisti e le autorità sanitarie sono unanimi a riguardo: con questo gesto si possono trasmettere molti germi infettivi al bambino. Infatti, anche in assenza di sintomi e al di fuori dei periodi epidemici si può essere portatori di virus responsabili di raffreddore, influenza, gastroenterite e anche herpes. Oltretutto, è sconsigliato baciare il bambino sul viso in periodo epidemico di gastroenterite o di influenza. 

Sihem Boultif

Fonti:
- Intervista a Myriam Szejer, neuropsichiatra infantile-psicanalista, presidentessa dell'associazione "La cause des bébés" (Dalla parte dei bambini) e autrice del libro Si les bébés pouvaient parler (Se i bebè potessero parlare), ed. Bayard, novembre 2015 (in lingua francese).
- Campagna contro le malattie virali respiratorie. INPES 2006.
- Scheda Herpes del sito ufficiale sulla Perinatalità. 

Commenta
29/05/2016

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Momento di malinconia o depressione?

Test psicologia

Momento di malinconia o depressione?