Home  
  
  
    Come far durare il colpo di fulmine?
Cerca

Amore
Amore
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Come far durare il colpo di fulmine?

Il colpo di fulmine esiste. Colpisce prevalentemente le donne. Ma per trasformare questo istante magico in una relazione duratura, occorre vincere paure e interrogativi. Spiegazioni e consigli della psicologa M-O. Steinman.

Come far durare il colpo di fulmine?
© Getty Images

Tendi a idealizzare

Meraviglioso, dolce, galante. Insomma, hai appena incontrato il partner ideale. Accecata dall'amore, tendi a idealizzare l'essere amato e a proiettare su di lui le tue fantasie di felicità. La trappola? Non vederlo per come realmente è, ma per come lo immagini. Siccome nessuno è perfetto, non appena prende il sopravvento la quotidianità, è la sconfitta…

Il parere dello psicologo: Per costruire una relazione duratura, bisogna distinguere tra ciò che è reale e ciò che è squisitamente frutto della propria immaginazione. Quali sono le sue vere qualità? È davvero divertente o sei tu che ridi non appena apre bocca? Senza voler puntare il dito contro i suoi difetti, prendi coscienza delle piccole lacune che potrebbe colmare.

Vivi il presente

Catturato/a dal suo fascino decidi di invitarla/o a una cena a lume di candela... All'improvviso le/gli comunichi quanto la tua/il tuo ex detestasse quel posto e quel tipo di situazione. Ecco che prendi a raccontare la tua vita per filo e per segno. Un classico! Inconsciamente, riveli il tuo passato per testare la persona che hai di fronte. Ancor peggio, tendi a metterlo/la in fuga per sfuggire in questo modo a una nuova relazione di cui hai paura. Anziché guardarti indietro perché non cerchi invece di proiettarti nel futuro e sognare week-end romantici, i bambini che avrete, e via di questo passo?

Il parere dello psicologo: Non vivi il momento presente. Riprendi contatto con il partner. Immergiti nel mondo delle sensazioni: cogli il suo sguardo. Ascolta ciò che dice!

Acquista fiducia in te stesso/a

Hai appena incontrato l'anima gemella e dovresti essere fuori di te dalla gioia! Ma non è proprio così: nell'attesa del prossimo incontro ti frullano in testa tanti pensieri, uno più nero dell'altro. Ti trovi brutto/a, una persona insulsa e finisci col perderti in un fitto monologo interiore. Nella maggior parte dei casi le tue voci interne si alimentano di pensieri negativi che diventano ancor più "assordanti" in assenza dell'oggetto amato.

Il parere dello psicologo: Per superare questo stato d'animo, è sufficiente riconoscere i pensieri negativi, rifiutandoli categoricamente. Ad esempio, scrivi in una colonna frasi come "non gli arrivo neppure alla caviglia", nell'altra colonna, un tuo tratto distintivo. Insomma, una qualità che ti rende unica: una pazienza d'angelo, un dono per la cucina, l'amore per le belle cose…

Coltiva la tua personalità

Sei pronto/a a tutto per conquistare i suoi favori: abbandonare i tuoi amici, cambiare tutte le tue abitudini... ristorante, cinema, look. Lasci che sia la persona amata a decidere tutto. In gran parte dei casi, la persona che assume questo atteggiamento crede che così facendo l'altro/a l'amerà di più.

Il parere dello psicologo: Con il passare del tempo, questo comportamento ti spingerà ad allontanarti dall'essere amato per poter ritrovare te stesso/a. All'origine dell'innamoramento sono proprio le tue qualità a essergli/le piaciute. Non ti resta quindi che coltivare la tua personalità. Abituati a manifestare apertamente i tuoi sentimenti e le tue reali aspirazioni.

Catherine Maillard

Commenta
13/01/2016

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Momento di malinconia o depressione?

Test psicologia

Momento di malinconia o depressione?