Home  
  
  
    Come ottenere il regalo desiderato
Cerca

Amore
Amore
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Come ottenere il regalo desiderato

Sono finiti i tempi in cui “è il pensiero che conta”. Il pensiero conta e come, ma saper fare regali è oramai un’arte che fortunatamente si può apprendere. Tutte le donne amano ricevere doni; attenzione però a scegliere quelli giusti. L’imperativo? Non sbagliare regalo. Doctissimo ti spiega come fare.

Come ottenere il regalo desiderato
© Getty Images

Non solo tutte le donne amano i regali e a tratti li pretendono, ma se gli uomini sbagliano i regali, ne piangeranno le conseguenze. Fare felice una donna in fondo non è così difficile. Se in passato per remore o timidezza una donna non avrebbe mai avanzato pretese in materie di doni e magari non avrebbe avuto il coraggio di criticare la scelta del partner; oggi il regalo è un gesto quasi dovuto e completa la coppia.

Il regalo e la sorpresa

Per regalo si intende lo scambio gratuito di un dono, c’è chi lo acquista e chi lo riceve; ma prima di comprarne uno è bene riflettere e assecondare il desiderio di chi lo riceverà per evitare di regalare qualcosa di inutile o che non piace. La sorpresa è sempre gradita e sarà sempre di moda, ma ciò che si evince dalle esperienze di uomini e donne, confermato da recenti studi, è che il regalo a sorpresa funziona se l’uomo è attento ai gusti della compagna. Se l’uomo, per disattenzione, non si sofferma su ciò che piace a lei, è meglio non azzardare. Regalo a sorpresa dunque fortemente sconsigliato all’uomo poco attento. Sì invece all’uomo che osserva la sua lei e ne conosce sfaccettature e desideri.

L’arte di suggerire il regalo

Il regalo è bello perché porta con sé una carica di mistero e di sorpresa, ma se le donne si arrabbiano se esso non risponde alle attese, vuol dire che bisognerà prima consultarle? Che fine ha fatto la sorpresa se l’arte di regalare si è trasformata nell’arte di farsi regalare qualcosa che si vuole? Spazio a suggerimenti e indicazioni. Ecco che nascono nuove categorie… di donne che suscitano l’estro degli studiosi.

Donne e regali secondo lo studio inglese

La domanda è: come fare a scegliere il regalo giusto? Secondo una ricerca inglese condotta dall’Università di Berkley la maggior parte dei regali viene suggerita da lei che riceve il presente a lui che la accontenta e va ad acquistarlo, senza batter ciglio.

Così si possono distinguere diverse tipologie di donne: le indicatrici, le sussurratrici e le chiacchierone. Donne che preferiscono fornire indizi necessari per evitare che l’uomo sbagli. Il suggerimento può essere una parola, uno sguardo, un ragionamento che conduce alla soluzione. Tutto è utile e il fine giustifica i mezzi… E tu, che donna sei?

  • La suggeritrice

Il suggerimento, secondo la ricerca, quasi mai è esplicito; l’altro sesso manda dei segnali, offre tutti gli indizi giusti per identificare l’oggetto desiderato.

Esempio: sfogliare una rivista e tessere l’elogio di una pagina pubblicitaria, guarda caso contenente il regalo che la donna vorrebbe.

  •  L’indicatrice

È la donna che dà indicazioni ben precise. Offre coordinate spazio-temporali, facilitando il compito dell’uomo che dovrà solo recarsi nel luogo giusto, negli orari di apertura, e strisciare la carta.

Esempio: passare casualmente di fronte al negozio X e mostrare entusiasmo verso l’oggetto in vetrina. Impossibile non capire.

  •  La chiacchierona

Suggerisce il consiglio inserendolo accidentalmente nella conversazione.

Esempio: parlare della sorpresa con cui un amico ha stupito la propria fidanzata e proferire parole di stima e compiacimento per l’idea e per il regalo; a quel punto l’uomo non potrà fare orecchie da mercante.

  • La sussurratrice

Lo comunica ad amici e parenti; dà inizio a un vero e proprio telefono senza fili. La fidanzata sussurra alla mamma che chiama la suocera che lo dice alla figlia che lo racconta all’amica dell’amico della sorella del fidanzato che lo riferirà al povero mal capitato.

Rischio: nella comunicazione qualcosa potrebbe andare storto e molto probabilmente da un regalo X da cui si era partito si arriverà a un regalo Y che è l’esatto opposto di ciò che si desiderava.

Bando ai giochetti e alle finte sorprese, la sincerità è il regalo più gradito. Forse ciò di cui la coppia ha bisogno non sono subdole strategie, ma semplici consigli.

 

Il consiglio per gli uomini

Se proprio non avete capito qual è il regalo che la vostra lei si aspetta, evitate di farlo. Già, meglio un regalo in meno che un regalo sbagliato. Regalare un paio di orecchini lampadari, una borsa del colore e del formato sbagliato, un oggetto kitsch o sicuramente fuori moda, invece di avvicinarvi a lei, vi allontanerà e la vostra donna potrebbe reagire in tre diversi modi:

  • Metterà il muso per manifestare la delusione.
  • Per un paio di volte farà lo sforzo e il sacrificio di indossare ciò che avete gentilmente offerto denigrando con le amiche il bel gesto.
  • Nella peggiore delle ipotesi si convincerà che non sei la persona giusta, perché non capisci le sue esigenze.

Il consiglio giusto? Fate attenzione ai suggerimenti che la fidanzata vi dà, allungheranno la relazione!

Il consiglio per le donne

Punto primo, evitate assolutamente di ritagliare la foto dell’oggetto desiderato facendola poi scivolare casualmente nel portafogli del vostro uomo, questo contribuirà a rendervi insopportabili ai suoi occhi.

Il consiglio giusto?  Se non riuscite proprio a fare a meno del regalo tanto agognato, siate spontanee o dirette, magari nei momenti più intimi quando è sicuro che lui stia prestando almeno un orecchio ai vostri discorsi.

Attenzione però, le strategie non sempre funzionano… Donna avvisata, delusione “sventata”!

Commenta
29/08/2011
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Momento di malinconia o depressione?

Test psicologia

Momento di malinconia o depressione?