Home  
  
  
    Ho in testa solo l'amore!
Cerca

Amore
Amore
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Ho in testa solo l'amore!

Colpo di fulmine, palpitazioni, folgorazione, cuore in gola… tutti segni inequivocabili di un innamoramento! Se è vero che l'amore sfugge a ogni tipo di spiegazione razionale, pare che due neurologi britannici siano riusciti a identificare scientificamente questo sentimento che da secoli tormenta poeti e filosofi… Questa scoperta potrebbe essere utilizzata come un… love detector!

Ho in testa solo l'amore!
© Getty Images

Secondo quanto riferito dallo studio pubblicato sulla rivista americana The new scientist, Andreas Bartels e Semir Zeki dello University College di Londra sono riusciti a localizzare l'amore, che hanno identificato come un particolare tipo di attività cerebrale. Il sentimento che rende ciechi non ha potuto sfuggire allo scanner a risonanza magnetica…

Il cuore ha le sue ragioni… che lo scanner conosce!

I due ricercatori hanno affisso delle locandine nelle immediate vicinanze dell'ateneo in cui lavorano per reclutare volontari, il cui unico requisito richiesto era di essere "follemente innamorati". Tra le tante risposte ricevute hanno selezionato 17 volontari: 11 donne e 6 uomini. Dopo aver utilizzato una macchina della verità per verificare le emozioni dei sedicenti innamorati, l'équipe ha mostrato delle foto dell'amato/a o quella di un amico dello stesso sesso del partner.

Mentre le foto degli amici non hanno prodotto alcun effetto visibile, la vista del partner ha attivato nei volontari quattro parti del loro cervello rimaste inattive nel corso dell'esperimento precedente. I ricercatori hanno ammesso di essere rimasti sorpresi dalla differenza così marcata tra i due tipi di reazione.

Tutti uguali davanti all'amore?

Queste parti del cervello sono le stesse che si attivano negli stati di euforia prodotti da sostanze psicoattive come la cocaina.

Questo studio è uno dei primi a prendere in esame l'attività cerebrale associata ai sentimenti amorosi: altri progetti di ricerca avevano tentato di individuare le zone del cervello associate al dolore, alla paura o alla gioia.

Dagli esperimenti non è emersa alcuna differenza significativa tra le reazioni maschili e femminili, ma il ristretto numero di volontari esaminati non permette di giungere a una valutazione definitiva

Verso un test dell'amore?

Per tutti coloro che mettono in dubbio i sentimenti del loro partner, l'utilizzo di uno scanner a risonanza magnetica potrebbe rappresentare un test d'amore… Peccato però che questo esame non preveda una simile possibilità di impiego e sia molto costoso. Ma si sa, in guerra e in amore… 

David Bême

Commenta
15/11/2011

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Momento di malinconia o depressione?

Test psicologia

Momento di malinconia o depressione?