Home  
  
  
    Lontano dagli occhi lontano dal cuore?
Cerca

Amore
Amore
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Lontano dagli occhi lontano dal cuore?

Hai trovato l'anima gemella ma abita dall'altra parte dell'Italia o, peggio ancora, del mondo! L'amore è più forte della distanza? Quali sono i pro e i contro di una relazione a centinaia di chilometri?

Lontano dagli occhi lontano dal cuore?
© Getty Images

L'hai incontrato in vacanza ed è l'amore della tua vita. Piccolo problema: abita a 800 km da casa tua! La vostra relazione può resistere alla distanza?

La distanza: un vantaggio!

Chi ha detto "lontano dagli occhi lontano dal cuore"? Al contrario, la distanza in una relazione può talvolta renderla ancora più stabile e intensa. I vantaggi, poi, sono svariati:

  • Nessun logorio. La distanza alimenta la fiamma: si attende con impazienza un cenno da parte dell'altro, le lettere, le telefonate, gli incontri. È sempre bello ritrovarsi perché i momenti di complicità sono rari.
  • Stop alla routine. Quando non ci si vede sempre non si radicano abitudini di coppia. Ogni incontro è l'occasione per riscoprire in qualche modo l'altro e gli argomenti di conversazione non si esauriscono mai.
  • Nessun obbligo. Ciascuno conduce la propria vita da single. Non vale la pena giustificarsi se si trascorre una notte fuori casa. Inutile anche mettere a posto le calze tutte le sere!
  • Stop ai litigi. Non vedi mai l'altro sotto la sua cattiva luce. Vi vedete talmente poco che non se ne parla proprio di rovinare tutto con critiche e litigi. Non avete tempo per litigare e poi siete così felici di rivedervi...

Il rovescio della medaglia

Ovviamente, la distanza non presenta solo vantaggi. Alcuni aspetti della vostra relazione possono spesso rovinare una bella storia d'amore:

  • Illusioni. La distanza può impedirti di conoscere veramente l'altro. Non puoi conoscere i suoi veri difetti vedendolo solo una volta alla settimana. Certamente, puoi considerare questo aspetto un vantaggio nella misura in cui neppure lui conosce i tuoi difetti.
  • Cattive abitudini. Questa vita di coppia è pressoché una vita da single. Rischi in questo modo di sviluppare un comportamento da single incallito/a. Diventa quindi difficile vivere in coppia con il/la partner attuale o un'altra persona.
  • Assenza pesante. La distanza è anche sinonimo di assenza. Il partner non c'è quando ne hai bisogno. Nei momenti di sconforto, una telefonata non ha il potere di rincuorare quanto una coccola.

Saper ascoltare

In una relazione come questa è fondamentale rimanere sempre in ascolto dell'altro per non ignorare i segnali di stanchezza o quando uno dei due ha il morale a terra. Il momento migliore per "misurare la temperatura" della coppia è qualche ora dopo essersi ritrovati, quando ormai è trascorsa l'euforia. Se hai l'impressione che i sentimenti siano meno presenti, forse è il momento di considerare un altro modo di vivere.

Non dimenticare che per tener viva la fiamma è importante progettare insieme, condividere degli obiettivi a breve o medio termine. Queste piccole scadenze vi permetteranno di mantenere un legame forte.

Attrezzati!

L'avvento delle nuove tecnologie può consentirti di migliorare le tue relazioni. Ovviamente conosci il telefono, ma la posta elettronica ti permetterà di mantenerti in contatto con la persona amata a costi decisamente inferiori. Se tutti i due avete a disposizione un computer, installate subito un programma di messaggistica immediata (ad esempio IRC o ICQ), che vi permetterà di chattare in tempo reale.

Infine, per coloro che hanno a disposizione un budget più consistente, può rivelarsi utile l'acquisto di una webcam. I più temerari investiranno nell'acquisto dei gadget promessi dal cybersesso. Ma se volete fare più seriamente, non scordate le lettere d'amore scritte su carta: una lettera traboccante di passione è sempre gradita a chi la riceve!

Commenta
02/11/2011

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Momento di malinconia o depressione?

Test psicologia

Momento di malinconia o depressione?