Home  
  
  
    La pillola decide che partner avrai
Cerca

Amore
Amore
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

La pillola ti dice che partner sceglierai

Gli squilibri ormonali, si sa, sono spesso causa di malumori, litigi e sbalzi d’umore, sia nelle donne che negli uomini. Udite, udite: la pillola anticoncezionale sembra avere effetti benefici su tutto ciò, ma uno studio scozzese dimostra come influenzi anche la scelta del partner…

La pillola decide che partner avrai
© Getty Images

Focoso o rassicurante? Lo decide la pillola

Non tutti sono al corrente dei tipi di ormoni e delle quantità presenti nella pillola anticoncezionale. Inoltre, non tutti sanno che questi ormoni, per agire come anticoncezionali, simulano nel corpo femminile la situazione tipica di una gravidanza, in modo che l’organismo non si metta in condizione di far fecondare l’ovulo, che rimane quindi assopito. Partendo da questo assunto, gli scienziati della Stirling University, guidati dal Dottor Craig Roberts, si sono chiesti che relazione ci fosse tra la pillola anticoncezionale e la scelta del partner: si osserva, infatti, che le donne sottoposte a dosaggi ormonali specifici (quelli, per intenderci, delle comuni pillole) scelgono compagni più affabili, rassicuranti e fedeli rispetto alle colleghe che non prendono alcun farmaco. Queste ultime scelgono, al contrario, i cosiddetti macho man, di certo più focosi ma altrettanto instabili in una vita a due. Doctissimo ti illustra i dettagli di questo fenomeno.

Sfida a suon di ormoni: che partner sceglierà la pillola?

La notizia lascia stupiti: in base agli ormoni in circolo nel corpo, le donne scelgono partner diversi cui accompagnarsi, in barba a sentimento e innamoramenti da favola. Lo studio scozzese ha dimostrato che davanti alle fatidiche domande come “Sei felice”, “Sei soddisfatta sessualmente” oppure “Ti senti attratta dal tuo compagno” le donne del campione hanno risposto come mai si sarebbe creduto. Quello che emerge dall’osservazione delle 2500 donne “arruolate” dagli scienziati sarebbe che la pillola anticoncezionale assopisce l’istinto femminile di trovare un partner prestante, forte e fascinoso in favore di un altro istinto, quello di metter su famiglia. La scelta ricade, quindi, su uomini più fedeli, premurosi, gentili e paterni, quelli che insomma non si vedono ancheggiare sul cubo di una discoteca alla moda. Lo stupore lo lasciano anche le statistiche: la maggior parte delle donne che assumono anticoncezionali orali non è soddisfatta tra le lenzuola e non si sente particolarmente attratta sessualmente dal compagno. D’altro canto, è meno propensa a metter fine alla relazione: la pillola influenza anche la durata della storia, che in presenza di tale farmaco, dura in media qualche anno di più.

Alcune non rimarranno particolarmente stupite da questi dati: è noto che tra gli effetti sfortunati della pillola si sono il calo del desiderio sessuale e la secchezza vaginale; inoltre, lo sconvolgimento ormonale porta la donna ad essere più sensibile alle situazioni e ai sentimenti che vive.

Precisiamo inoltre che si sta parlando di casi specifici, e che ci sono donne che non manifestano nessuno di questi effetti, conducendo una vita tranquilla all’insegna del buon sesso e di un partner soddisfacente. Ma, nonostante tutto, la ricerca scozzese insinua il dubbio di aver scelto l’uomo della vita mettendo da parte il sesso nella valutazione generale…

Scegliere il partner: gli aspetti positivi della pillola

Fa sorridere che un farmaco nato per evitare di rimanere incinta, e che consente quindi di vivere in serenità il sesso, riesca a decidere anche con chi si andrà a letto. Gli scienziati precisano, però, che le donne meno soddisfatte e che hanno scelto il compagno della vita sotto l’influenza della pillola, sono comunque appagate dal punto di vista affettivo. Le doti tralasciate sono sì quelle di amante focoso, originale e appassionato, ma quelle che vengono preferite sono le stesse che tutte ricercano nel Principe Azzurro: fedeltà, appoggio morale, senso della famiglia e stabilità. Indispensabili in una società come quella Occidentale, sempre in lotta con incertezza, stress quotidiano e frenesia.

Meglio preferire l’uomo sensibile e protettivo a quello che si presenta in sella alla sua moto? L’eterno dilemma femminile viene mandato giù con un bicchier d’acqua.

Commenta
14/06/2012

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Momento di malinconia o depressione?

Test psicologia

Momento di malinconia o depressione?