Home  
  
  
    Se lui dice bugie
Cerca

Amore
Bisticci e litigi
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Se lui dice bugie

Il tuo principe azzurro non ha niente da invidiare a Pinocchio? Scoprirlo è terribile, ma a tutto c'è una soluzione...

Se lui dice bugie
© Getty Images

Ingannata, abbindolata, fregata: hai appena scoperto le menzogne del tuo compagno. Disavventure continue, dalle più insignificanti a quelle più gravi: avventure, debiti, alcolismo, passione per il gioco, figli tenuti nascosti... Adotta il comportamento giusto per evitare che continui a farti prendere lucciole per lanterne.

Piccole omissioni

Mente per delle sciocchezze: "dimentica" di dirti che è uscito a bere qualcosa col suo amico Giacomo o che è passato da sua madre... Finge di essere stato derubato del fantastico maglioncino che gli hai regalato, quando l'ha semplicemente perso...

Cosa fare? Rimettiti in discussione, non sarai talmente gelosa e sospettosa che tuo marito preferisce mentire piuttosto che attirarsi le tue ire? A volte capita, e se effettivamente è così, dovresti intraprendere un vero e proprio lavoro psicologico su te stessa (eventualmente con un terapeuta) per guarire. E' difficile in effetti per il tuo partner vivere con te se lo spii, se non ti fidi o se non gli lasci la minima libertà. Mentendoti (spesso per omissione), il tuo lui cerca soltanto di semplificarsi la vita!

Bugiardo patologico

Ti inganna su questioni essenziali (non è single, beve, è indebitato fino al collo), s'intestardisce su delle sciocchezze, promette di cambiare, ricomincia, cade dalla nuvole, nega... insomma, è un bugiardo patologico.

Che fare? Sii realista: tu non c'entri nulla con il suo comportamento, è semplicemente malato. Certo, devi metterlo di fronte alle sue menzogne, e hai il diritto di esigere da lui delle scuse e un sincero pentimento. Ma rischia di ricascarci alla prima occasione (o di sembrare guarito prima di ricommettere gli stessi errori). Non potrai guarirlo dalle continue bugie, a meno che non sia lui il primo a volerlo. Rischi addirittura di diventare la sua complice involontaria, e di renderti la vita poco a poco sempre più impossibile e difficile!

Detta le tue condizioni

Occorre dunque, avvertirlo di ciò che sai, definire il tuo limite di sopportazione, e porre delle regole ferme e precise al proseguimento della vostra relazione. Bisognerà ripartire da delle nuove basi, dargli una chance e prendere tempo per vedere come evolve la situazione. Non lasciarti imbambolare dalle sue suppliche (ti ho fatto così male, ti amo talmente tanto...) nè dalle sue promesse.

E se lui nega, anche davanti alla prova evidente della sua menzogna? Se, per lui il rispetto e la franchezza non sono così importanti nella vita di coppia, forse dovreste separarvi per un po', fare il punto della situazione, e prendere una decisione? La paura di perdervi lo spingerà forse a cambiare davvero. In ogni caso, proponigli di consultare uno psicologo, per cominciare una vera terapia, comprendere le ragioni profonde delle sue bugie e uscire da questa situazione.

Isabelle Delaleu

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Momento di malinconia o depressione?

Test psicologia

Momento di malinconia o depressione?