Home  
  
  
    L'infedeltà delle donne
Cerca

Amore
Infedeltà
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

L'infedeltà femminile

Tradizionalmente riservata agli uomini, ultimamente l’infedeltà guadagna terreno tra le donne. Liberazione sessuale oblige, l’attrazione per un’avventura extraconiugale sta prendendo piede anche tra loro… I motivi per cedere a questo richiamo sono diversi, ma tutti hanno in comune la ricerca di un piacere plurimo, quando questo non si trova più in casa. Decodifica di una nuova tendenza con la psicoterapeuta belga Isabelle Tilmant.

L'infedeltà delle donne
© Getty Images

L’infedeltà al femminile è ancora un tabù”, ammette la psicoterapeuta belga Isabelle Tilmant, autrice di L’infidélité au féminin (L’infedeltà al femminile). Sicuramente in parte ciò si deve a un’idealizzazione della figura materna, la cui fedeltà garantisce la paternità dei figli al suo compagno. Del resto, alcuni preconcetti sono duri a morire. Cacciatore per natura e sottomesso alla meccanica della sua anatomia, l’uomo sarebbe quasi fatalmente infedele. La donna, invece, resterebbe la custode del focolare domestico. L’evoluzione dei costumi, tuttavia, ha sconvolto i piani sotto le coperte, non senza conseguenze, come il diritto all’avventura extraconiugale per tutti.

Le conseguenze della rivoluzione sessuale

Inno alla masturbazione, boom della letteratura erotica, angoli dedicati al piacere… La sessualità delle donne conosce uno sconvolgimento senza precedenti. Un movimento che inizia con la legalizzazione della contraccezione e con la desacralizzazione del matrimonio, quando offrire la propria verginità all’eletto era la regola. Sul desiderio femminile soffia un vento di libertà. “Le donne non vogliono più rinunciare al piacere e all’erotismo che hanno provato quando erano single”, osserva Isabelle Tilmant. L’infedeltà è diventata addirittura una “tendenza”. Lo dimostra il sorgere di siti di incontri di un nuovo genere. “Il sito Gleeden è dedicato alle donne sposate”, informa Ravy Truchot, cofondatore del portale. È gratuito e si può dare un’occhiata agli uomini (cosa che obbliga questi ultimi a rispettare alcune regole di comportamento). Per le donne si tratta quindi di un’opportunità per entrare più facilmente nel clan delle “Persone Infedeli”, un territorio finora riservato ai maschi!

L’infedeltà femminile è guidata dal desiderio di romanticismo e dall’esaltazione dei cuori

Eterna romantica, la donna s’inserirsce a monte in un’infedeltà “sognata”, precisa Isabelle Tilmant. La sua infatuazione per le favole letterarie o cinematografiche la dice lunga su questa parte della loro psiche. Alla ricerca di uno sguardo pieno di desiderio, possono mettersi a sognare questa intensità sin dall’inizio della relazione… La loro scelta può cadere su un collega d’ufficio, un parente, o qualsiasi altra persona che odori di avventura… “In genere le fantasie precedono il passaggio all’atto concreto”, aggiunge la nostra esperta. Non è tanto per il gusto del rischio, quanto per il bisogno di dare un’emozione al cuore. Visceralmente legate all’esigenza di amare, in nome del sentimento si offrono fisicamente all’abbraccio adultero!

La pulsione sessuale

“«È sbrigativo, non mi dedica più il tempo per farmi vibrare», si lamentano le donne che vengono da me”, riferisce Isabelle Tilmant. In pratica, dal punto di vista sessuale, sotto le coperte la relazione è insoddisfacente, mentre il piacere delle donne sembra esplodere ovunque, il che non fa che scatenare le loro fantasie. Una cosa è certa: oggi più di ieri, se una donna non si sente più sufficientemente ammirata, desiderata, valorizzata, sarà estremamente sensibile a uno sguardo esterno. Il sentirsi frustrata, a un certo punto della sua vita, potrà spingerla a esplorare le gioie di un’avventura extraconiugale. E anche se all’inizio è il desiderio di toccare ed essere toccata a motivare il suo bisogno di andare a cercare altrove, è possibile che la relazione tra gli amanti si trasformi. Mentre gli uomini infedeli tendono a separare i due spazi, le donne, infatti, tendono a investire di più e a… innamorarsi!

Le ragione dell'infedeltà femminile

Le cinquantenni si liberano. “I figli sono cresciuti, hanno meno bisogno delle loro cure premurose… Improvvisamente si rendono conto di aver trascurato la loro sessualità… e si risvegliano”, spiega la psicoterapeuta. I discorsi che sentono in giro e la moda delle serate vibro tra donne apre la porta a una sessualità che forse non hanno mai conosciuto. 
Ben decise a non rinunciare a orgasmi da urlo, magari si rivolgono dapprima al proprio compagno, ma se quest’ultimo non risponde alle loro avances, non si sentono in colpa nell’andare a cercare fuori un amante più adatto.

Infedeltà: parlarne o no?

Se si tratta solo di una scappatella, numerosi psicologi consigliano di non dire niente. Tuttavia, se l’avventura continua, c’è da scommettere che mantenere il segreto non sarà semplice. “Immancabilmente questo segreto si spargerà a macchia d’olio” confida la nostra esperta. Alcune, con la libido alimentata dall’amante, possono mostrarsi sessualmente attive con il loro legittimo compagno. Altre, invece, si chiuderanno completamente, concentrate solo sulla loro avventura. In tutti i casi, il signore in questione percepisce un cambiamento, vago o manifesto che sia, e questo lo mette in allerta. Il rischio che il compagno scopra tutto è reale e allora potrebbe sentirsi doppiamente tradito, sia sul piano della sessualità che su quello della fiducia. Al sentimento di aver fallito sessualmente, si aggiunge poi quello dell’abbandono, e lì può esserci il dramma. La soluzione per uscire dall’impasse? “Il tradimento può essere un’occasione per la coppia di parlare del loro rapporto, di rivisitare la loro vita di coppia, la loro sessualità”, suggerisce la psicoterapeuta. La questione chiave da sollevare è: cosa rivela questa infedeltà? Ma c’è una buona notizia! Un uomo tradito può essere animato dal desiderio di riconquistare la sua compagna, e quindi guadagnare di nuovo terreno. Ma l’infedeltà potrebbe anche segnare la fine del rapporto. In ogni caso sarebbe preferibile consultare uno specialista poiché, spesso, la questione è troppo spinosa e sensibile perché la si possa archiviare da soli.

Catherine Maillard

Commenta
29/10/2013

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Momento di malinconia o depressione?

Test psicologia

Momento di malinconia o depressione?