Home  
  
  
    I vantaggi delle coppie miste
Cerca

Amore
Unioni e matrimoni misti
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Matrimoni misti: i vantaggi

Se nelle favole il mezzo più veloce per spostarsi sulle lunghe distanze era il tappeto di Aladino, oggi nella realtà i viaggi in aereo non son più un lusso per pochi e, distanze che fino a qualche anno fa sembravano immense, si sono incredibilmente ridotte.

I vantaggi delle coppie miste
© Getty Images

Con l’aumentare dei viaggi le occasioni di incontro si moltiplicano e capita sempre più di frequente che il proprio Romeo o la propria Giulietta vengano da luoghi più o meno lontani e parlino spesso una lingua diversa dalla nostra. Quali sono i punti di forza dei matrimoni misti? Scopri con Doctissimo i vantaggi di avere un partner proveniente da una cultura diversa.

Cosa sono le unioni miste?

Se leggendo di matrimoni misti già immaginate un italiano con un coreano o un francese con un africano, possiamo già correggervi dicendovi che con questo termine si indicano anche le unioni tra due cittadini appartenenti all’Unione Europea. Secondo il Dizionario demografico multilingue, compilato dall’università La Sapienza di Roma, infatti, si può parlare di matrimoni misti quando i due partner differiscono per un carattere importante, che sia la religione, la nazionalità, o qualcos’altro di saliente. In poche parole anche se andate in vacanza a Berlino e vi innamorate di un bel tedesco, il vostro sarà un matrimonio misto esattamente come se cadeste vittima di un fascinoso mediorientale.

Paese che vai, usanze che trovi

Il primo vantaggio è, soprattutto per i buoni palati, quello di non annoiarsi mai a tavola. Se è vero che la cucina italiana è molto ricca e già spostandosi dal nord al sud le portate di un pranzo cambiano sensibilmente, unendovi a una persona proveniente da un altro paese potreste instaurare una divertente gara di cucina in cui ognuno prepara all’altro i piatti tipici della propria regione. Col tempo potreste anche buttarvi nella sperimentazione dando vita , come dei veri chef, a piatti che fondono elementi di entrambe le culture secondo i migliori standard di cucina Fusion. Invece dei tradizionali spaghetti con le vongole si potrebbero usare quelli di riso, oppure la quinoa potrebbe sostituire la pasta per una fresca insalata estiva. Le scelte sono davvero infinite così come la possibilità di sperimentazione, salvo tenere d’occhio l’ago della bilancia per non ritrovarsi a dover affrontare una noiosa dieta.

Altra prerogativa sono le diverse usanze che portano il moltiplicarsi delle occasioni di festa. Se ad esempio entrasse nel vostro cuore un cittadino statunitense, oltre alle tradizionali feste nostrane, come il 25 aprile e il 1 maggio, potrebbe aggiungersi un barbecue in onore della Festa dell’Indipendenza che si celebra il 4 luglio; così come se il vostro amore viene dalla Cina sarà divertente festeggiare prima il nostro Capodanno e poi la Festa di Primavera, o Capodanno cinese, che coincide la seconda luna nuova dopo il solstizio d'inverno, ovvero tra fine gennaio e inizio febbraio.

Matrimoni misti tra le lenzuola

Tra i possibili benefici non bisogna dimenticare la possibilità di incontrare la diversità anche tra le lenzuola. Per quanto in questo campo ognuno abbia un proprio personale approccio, esistono anche delle differenze culturali al riguardo, per cui in Oriente si privilegia la lentezza e la fusione delle energie dei corpi. Il famoso, quanto poco praticato, sesso tantrico è ben più che una lunga performance: se spesso le donne si trovano a lamentarsi della scarsità di preliminari del maschio mediterraneo potrebbero rimanere stupite da questa pratica in cui l’importante non è il punto di arrivo ma il percorso con cui ci si arriva. Se invece non amate i percorsi lunghi, la passionalità unita alla fantasia dei popoli sudamericani potrebbe regalarvi sorprendenti soddisfazioni. Anche in questo caso, come nel cibo, potreste col tempo scambiarvi “ricette” che possano regalare ad entrambi i partner nuove e più soddisfacenti sensazioni.

I figli nelle coppie miste

In caso si decidesse di avere un figlio, coronamento di molte unioni, quest’ultimo avrebbe il primo indubbio vantaggio di essere fondamentalmente bilingue, se non addirittura trilingue qualora la vita della coppia mista si svolgesse in un paese che non è quello di origine di nessuno dei due partner. Inoltre il bambino si abituerebbe fin da piccolo a vivere in un ambiente multiculturale in cui le differenze si amalgamano in modo armonioso, facendo di lui un cittadino del mondo già tra le pareti domestiche.

Se è vero che gli opposti si attraggono, anche le differenze culturali possono essere un solido collante.

Giuditta Danzi

Scritto da

Commenta
06/05/2013

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Momento di malinconia o depressione?

Test psicologia

Momento di malinconia o depressione?