Home  
  
  
    I 10 nemici della coppia
Cerca

Amore
Separazione
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

I 10 nemici della coppia

Perché la vostra coppia funzioni è inutile andare alla ricerca di ricette miracolose. Potete invece evitare di incappare in certe trappole che rischiano, con il tempo, di indebolire il legame che vi unisce. Piccola guida sulle cattive abitudini da evitare a tutti i costi!

I 10 nemici della coppia
© Getty Images

Identikit di alcuni nemici della coppia…

La TV

Non ci sono dubbi, la TV uccide la passione! Da proibire: la cena davanti al notiziario delle 20. Cenare con il mezzo busto del presentatore del TG tra voi non favorisce certamente la complicità… E poi, a forza di guardare film e di andare a dormire subito dopo non dedicate più tempo al dialogo e finite per non occuparvi più l'uno dell'altra. Ma esiste una soluzione: sbarazzarvi di questo nemico della vita di coppia. Per essere meno drastici, potete concordare di spegnerla quattro sere a settimana.

Le pantofole

Conseguenza o meno della TV, avete smesso di uscire. Quel ristorantino che vi piaceva così tanto avrà chiuso i battenti? E le serate al cinema che proseguivano con incontri d'amore appassionati? Ora uscite una volta al mese e addirittura solo per andare a trovare degli amici o magari riceverli a casa vostra. Le uscite a due e le serate calde di passione sono ormai acqua passata. Dovete assolutamente ritrovare la magia di quelle fughe piene di complicità. Siccome avete appena deciso di eliminare il televisore, approfittate dei soldi che risparmiate sul canone per fare qualcosa che vi aiuti a riaccendere la passione!

Gli straordinari

Smettila di rientrare tardi dal lavoro! Non solo non hai più tempo per te stesso/a, ma in più sei stanco/a e irascibile, finendo per mettere a dura prova la pazienza del partner. Per quanto poco il lavoro abbia totalmente invaso la tua vita, con il tempo diventerà il vostro unico argomento di discussione... Basta! Inizia con il passare alle 37 ore di lavoro settimanali (e non una di più). Cerca di rientrare abbastanza presto per avere un po' di tempo prima di cena... Senza approfittarne per crollare davanti al televisore. E, soprattutto, qualche volta scordati del lavoro per dedicare più tempo all'altro.

La porta del bagno

Il fatto di essere in coppia e di conoscersi da anni non è una buona ragione per lasciarsi andare! Smettila di girare per casa in tuta, con i capelli arruffati… e di seminare le tue cose per tutta la casa. Prenditi cura di te. Sicuramente il tuo/la tua partner ti ama come sei, ma perché non fare qualche sforzo per mostrarti nel tuo aspetto migliore? In questo modo le/gli fai capire che per te la sua presenza è fondamentale e che dai importanza all'impressione che lei/lui ha di te.

La mancanza di attenzioni

Uno degli altri grandi nemici della coppia è la mancanza di attenzioni. E, bada bene, non si tratta di regalare fiori o fare piccoli regali, ma semplicemente di guardarlo/la. Di notare quando è stata dal parrucchiere o dal barbiere o quando ha acquistato una nuova giacca. Soprattutto, non aver paura di dirgli/le quanto lo/la trovi elegante o di quanto ti colpiscono le sue osservazioni pertinenti. I complimenti fanno sempre piacere… ma solo se sono pensati!

L'eccesso di gelosia

Smettila di controllarlo/la e di continuare a incalzarlo/la con domande perché la coppia si basa sulla fiducia reciproca. I continui sospetti finiscono per stancare il/la partner e per spingerlo/la tra le braccia di un'altra persona! Sull'argomento leggi l'articolo: Geloso, io?

L'astinenza!

In una coppia la vita sessuale è importante. Anche se è normale placarsi con il passare del tempo, non deve diventare la regola, perché bisogna mantenere fantasia e immaginazione! Ritagliatevi dei momenti di intimità, diversificate i luoghi e le posizioni in cui lo fate… Per recuperare il desiderio o scoprire i consigli del Kamasutra, leggi la rubrica Sesso.

La famiglia acquisita

No, certo, le famiglie acquisite non sono quelle che il cinema si diverte a criticare, tanto che spesso l'intesa tra il/la partner e i suoceri è assolutamente cordiale. Tutto sta nel non insistere e nel riconoscere quando l'altro ne ha abbastanza. Non imporgli/le tutte le settimane il pranzo domenicale dai tuoi quando avverti che comincia ad averne abbastanza. Ovviamente, la stessa regola vale per le tue serate tra colleghi di lavoro, riunioni di vecchi compagni di scuola…

L'assenza di progetti

Formare una coppia non significa solo pensare di affrontare l'oggi senza pensare al domani. Dovete diventare un team e alternare progetti nel breve periodo (mete per le vacanze, acquisto di un'auto…) a progetti più ambiziosi (figli, trasferimenti…). Non abbiate paura di riflettere sul vostro futuro e su come lo immaginate. Questo vi farà sentire più uniti e vi sarà di stimolo per andare avanti... insieme!

Il silenzio

La mancanza di dialogo rappresenta un aspetto oltremodo negativo per la coppia. Ovviamente deriva spesso dalla mancanza di tempo o di attenzioni legata alle cause di cui abbiamo già parlato. Tuttavia, capita di frequente che il dialogo esista, ma che nessuno ascolti il parere dell'altro… In questo caso, spetta a voi fare insieme un lavoro di dialogo attento, mettendocela davvero tutta per cercare di capire veramente ciò che l'altro intende dire. Se lo ritenete necessario, fatevi aiutare da un terapeuta.

Louis Asana

Commenta
09/11/2011

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Momento di malinconia o depressione?

Test psicologia

Momento di malinconia o depressione?