Home  
  
  
    La psicologia biodinamica
Cerca

Altre terapie
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

La psicologia biodinamica

La psicologia biodinamica restituisce la parola al corpo. Questa terapia psicofisica messa a punto negli anni "50 da Gerda Boyesen ripropone lo slancio vitale del corpo. Ha come obiettivo quello di riconciliarci con la nostra personalità profonda.

La psicologia biodinamica
© Jupiter

Psicologia biodinamica

La psicologia biodinamica punta sul fatto che le nostre tensioni, le emozioni e le nevrosi si manifestano nel nostro corpo. Messa a punto negli anni '50 dalla psicologa e psicoterapeuta Gerda Boyesen, questa terapia si ispira alla pratica reichiana (dal nome dello psicanalista Wilhelm Reich).
La terapeuta norvegese sottolinea la capacità naturale del corpo di autoregolarsi, nota come "psico-peristaltismo". Questa funzione fisiologica di digestione dello stress non è risparmiata dai nostri eccessi. Ripristinarla, instaurando un dialogo originale, rappresenta l'obiettivo principale di questa terapia.

Una seduta tipo di psicodramma biodinamico

Durante le sedute, il corpo è posto al centro del dibattito. Un dolore alla spalla, disturbi digestivi o un'emicrania forniscono importanti elementi di lavoro da cui partire.
Quando il corpo è disturbato, la biodinamica propone di creare uno spazio in grado di favorire la distensione, avendo come primo obiettivo quello di far sparire la tensione.
Sei coricata mentre lo psicoterapeuta di fianco a te procede all'ascolto delle tue manifestazioni psico-fisiche, una tecnica nota con il nome di vegetoterapia. Questo ascolto sensibile consente di ritrovare le emozioni incapsulate nell'inconscio corporeo.
E di liberarle.

I massaggi, strumenti complementari della psicologia biodinamica

I massaggi biodinamici si distinguono dagli altri per il modo in cui si focalizzano sul movimento interno del corpo. Le mani del terapeuta percepiscono un movimento al rallentatore, un organo indebolito, un'emozione repressa... Un tocco particolare va a sciogliere le tensioni e a rinnovare la circolazione dell'energia.
Talvolta, i sogni da svegli sono necessari per consentire all'inconscio di emergere.
Attraverso alcuni esercizi di respirazione, il terapeuta aiuta il paziente a sviluppare la capacità di ritrovare la vitalità del suo corpo.

Indicazioni e controindicazioni della psicologia biodinamica

La biodinamica dà risposte positive a tutte le manifestazioni psicosomatiche, che si tratti dei disturbi del sonno, di mal di schiena, emicrania e problemi di digestione.

Rinvigorire lo slancio vitale del corpo permette, da un lato, di mettere a tacere tutte le forme di stanchezza cronica e, dall'altro, di sentirsi meglio nel proprio corpo, da cui si attinge un nuovo sentimento profondo di fiducia in se stessi. Liberando i blocchi vegetativi, localizzati principalmente nella pancia, la biodinamica rilancia anche la dinamica del desiderio e introduce importanti cambiamenti sul piano della sessualità.

Costo e durata della psicologia biodinamica

Una seduta individuale di terapia psicofisica dura circa 50 minuti e ha un costo che si aggira intorno a 80 Euro. Rientra nell'ambito delle terapie brevi: bastano da 10 a 20 sedute per ritrovare il proprio slancio vitale.
Catherine Maillard

Commenta
04/05/2010
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Momento di malinconia o depressione?

Test psicologia

Momento di malinconia o depressione?