Home  
  
  
    Il pessimismo allunga la vita
Cerca

Felicità
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Il pessimismo allunga la vita

Secondo uno studio tedesco, le persone anziane che si mostrano pessimiste riguardo alle loro prospettive future di felicità vivrebbero più a lungo e in condizioni di salute migliori di quelle che si mostrano ottimiste.

Il pessimismo allunga la vita
© Getty Images

“Gli anziani che si aspettano un livello di soddisfazione modesto riguardo alla loro situazione futura vivono manifestamente più a lungo e in condizioni di salute migliori rispetto agli anziani che invece s’immaginano un avvenire roseo”, è ciò che scrive in un comunicato l’istituto economico tedesco DIW, citando uno studio universitario.

I ricercatori dell’Università Friedrich-Alexander di Norimberga si sono basati sui dati del Pannello socio-economico tedesco, uno studio multidisciplinare di grande ampiezza (30.000 persone) iniziato nel 1984. Hanno analizzato le risposte fornite ogni anno, tra il 1993 e il 2003, dalle persone intervistate riguardo al loro livello di soddisfazione presente e sulle loro previsioni nell’arco di cinque anni. In seguito hanno verificato se tali aspettative si fossero verificate o meno. Ne è risultato che il 43% degli intervistati più anziani si era mostrato troppo pessimista, il 25% aveva avuto ragione e il 32% era stato troppo ottimista. Ma, ancora più sorprendentemente, lo studio ha dimostrato che, in quest’ultimo gruppo, il rischio di degrado delle capacità fisiche e il rischio di morire era più alto del 10% tra le persone ottimiste. “È probabile che il fatto di essere più pessimisti riguardo al futuro inciti le persone anziane a prendersi maggiormente cura della loro salute e a mostrarsi più prudenti di fronte al pericolo”, suggerisce Frieder Lang, direttore dell’istituto di psicologia geriatrica dell’Università di Norimberga, citato nel comunicato.

Tra le persone intervistate, quelle più giovani sono le persone che si sono rivelate troppo ottimiste riguardo alla loro situazione dopo cinque anni, mentre quelle nel pieno degli anni sono state le più realiste. Più si va avanti con l’età, più si diventa pessimisti, affermano gli autori dello studio e, paradossalmente, succede la stessa quanto più si hanno redditi alti e buona salute. Sicuramente perché, tra le altre cose, il potenziale di miglioramento è di conseguenza più debole, osserva Lang.

AFP/Relaxnews

Fonte: Lang, F. R., Weiss, D., Gerstorf, D., & Wagner, G. G. (18 febbraio 2013). Forecasting Life Satisfaction Across Adulthood: Benefits of Seeing a Dark Future? Psychology and Aging - Advance online publication. doi: 10.1037/a0030797

Commenta
05/06/2013

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Momento di malinconia o depressione?

Test psicologia

Momento di malinconia o depressione?